Spese

spese introduzione

Regione del Veneto - Promozione Turistica

La previsione delle spese

Le spese di competenza per l'anno 2020, al netto del disavanzo di amministrazione e del disavanzo derivante da debito autorizzato e non contratto, ammontano a 16.488,22 milioni di euro. Nel 2021 e nel 2022 ammontano rispettivamente, al netto del disavanzo di amministrazione, a 15.872,69 milioni di euro e 15.916,92 milioni di euro.

Per l'anno 2020 si riporta in prosieguo la distribuzione del totale delle spese per titoli, che costituiscono i principali aggregati economici: le spese correnti previste sono 11.270,83 milioni di euro, quelle in conto capitale sono 865 milioni di euro, per incremento di attività finanziarie 202,78 milioni di euro, per rimborso prestiti 1.484,71 milioni di euro e 2.664,89 milioni di euro per le uscite per conto terzi e partite di giro.

Per favorire una visione complessiva dell'allocazione delle risorse pubbliche nei principali settori (viabilità, istruzione, tutela della salute, …) viene di seguito rappresentata, come per i bilanci pubblicati negli anni precedenti, l'intera spesa suddivisa in Missioni e Programmi.

Nella sezione "Documentazione" è riportato un glossario per fornire una semplice guida utile alla lettura delle principali nomenclature attinenti al bilancio di previsione della Regione.

I numeri della previsione

2020

Competenza 16.488,22mln

Cassa 20.353,41mln

2021

Competenza 15.872,69mln

2022

Competenza 15.916,92mln

Distribuzione delle spese per titolo (anno 2020)

Importo di Competenza iniziale suddiviso per Titolo della spesa