titolo6
Titolo

6 Accensione prestiti

La Regione finanzia le spese per investimenti anche attraverso il ricorso a mutui o prestiti obbligazionari.
Nel triennio 2021-2023 è stato autorizzato un nuovo indebitamento per spese d'investimento specifiche per complessivi 140 milioni, di cui 48 milioni nel 2021, 46 milioni nel 2022 e 46 milioni nel 2023.

Nell'esercizio 2021 è stata, inoltre, autorizzata, per far fronte ad effettive esigenze di cassa, la contrazione di mutui, prestiti obbligazionari o altre forme di indebitamento per 532,05 milioni di euro a copertura del disavanzo di amministrazione derivante dal debito autorizzato e non contratto per finanziare spesa di investimento, sulla base del risultato di amministrazione 2020 determinato nello stesso importo.

I numeri della previsione

2021

Competenza 580,06mln

Cassa 692,28mln

2022

Competenza 46,00mln

2023

Competenza 46,00mln

Distribuzione delle entrate per Tipologia (anno 2021)

Importo di Competenza iniziale suddiviso per Tipologia dell'entrata