Spese

spese introduzione
La previsione delle spese

Le spese di competenza per l'anno 2019, al netto del disavanzo determinato dal debito autorizzato e non contratto e del ripiano disavanzo anticipazioni di liquidità, ammontano a 16.307,58 milioni di euro. Nel 2020 e nel 2021 ammontano rispettivamente, al netto del ripiano disavanzo anticipazioni di liquidità, a 15.773,76 milioni di euro e 16.037,28 milioni di euro.


Per l'anno 2019 è riportata di seguito la distribuzione del totale delle spese per titoli, che costituiscono i principali aggregati economici: le spese correnti previste sono 11.057,53 milioni di euro, in conto capitale 820,56 milioni di euro, per incremento attività finanziarie 211,78 milioni di euro, per rimborso prestiti 1.524,13 milioni di euro e uscite per conto terzi e partite di giro 2.693,58 milioni di euro.

Di seguito le spese sono suddivise in Missioni e Programmi, distinzione che favorisce una maggiore trasparenza del processo di allocazione delle risorse pubbliche nei principali settori (ad esempio istruzione, viabilità, trasporti, turismo,...).

All'interno della voce "Documentazione" è riportato un glossario per fornire concretamente una guida alla lettura delle principali nomenclature attinenti al bilancio di previsione della Regione.

 


 

I numeri della previsione

2019

Competenza 16.307,58mln

Cassa 21.803,77mln

2020

Competenza 15.773,76mln

2021

Competenza 16.037,28mln

Distribuzione delle spese per titolo (anno 2019)

Importo di Competenza iniziale suddiviso per Titolo della spesa