missione09
Missione

09 Sviluppo sostenibile e tutela del territorio e dell'ambiente

La politica regionale in questo settore è volta a proteggere il capitale naturale, quale risorsa cui sono collegate fondamentali prospettive di sviluppo anche economico del territorio.
 

Cosa faremo

La Regione ha previsto interventi per la messa in sicurezza dei territori del Veneto, per fronteggiare il fenomeno della subsidenza, per la tutela delle risorse idriche e per le bonifiche ambientali e dei siti inquinati. Per tali azioni di tutela si prevede anche l'utilizzo dei fondi strutturali europei della programmazione 2014-2020 a valere sul POR FESR, Asse 5 – Sviluppo sostenibile e tutela del territorio, che ammontano per il 2021 a 11,3 milioni di euro.

Nel programma "Difesa del suolo", per la prevenzione e la riduzione del rischio idraulico e idrogeologico sono stati stanziati 23 milioni di euro per il 2021, oltre a 28 milioni per il biennio 2022-2023.

Nell'ambito del programma "Tutela, valorizzazione e recupero ambientale", proseguono gli interventi previsti per la salvaguardia di Venezia e della sua laguna con uno stanziamento pari a 36 milioni di euro per il 2021 e oltre 42 milioni per il biennio 2022-2023.

Nel programma "Servizio Idrico Integrato" nel 2021 le risorse ammontano complessivamente 5,1 milioni di euro, di cui 750 mila euro per lo sviluppo e l'adeguamento fognario dell'area gardesana.

Nel programma "Aree protette, parchi naturali, protezione naturalistica e forestazione" sono previsti 11,8 milioni di euro per il 2021, di cui 4,4 milioni di euro per la gestione, il sostegno e la valorizzazione dei Parchi Naturali e 5 milioni di euro per interventi di sistemazione idraulico -  forestale.

 

I numeri della previsione

2021

Competenza 201,24mln

Cassa 438,14mln

2022

Competenza 148,14mln

2023

Competenza 117,82mln

Distribuzione delle spese per titolo (anno 2021)

Importo di Competenza iniziale suddiviso per Titolo della spesa